Azienda tedesca che produce macchine per la lavorazione della lamiera dal 1949, nata come azienda a conduzione famigliare e che oggi, guidata dalla terza generazione, conta oltre 250 dipendenti divisi in due centri produttivi da oltre 20.000 mq.

Da sempre orientati all’innovazione, alla formazione e crescita dei propri dipendenti e al customer care, oggi le tecnologie Schroder Group sono tra le più avanzate nel mondo della lavorazione della lamiera con particolare focus al comparto industriale.

Le piegatrici tangenziali automatiche Schroeder sono infatti indicate per la lavorazione ad alta precisione di lamiere di medio spessore, settore ancora legato alla piegatura con piegatrice tradizionale, di cui vanno a ottimizzare in modo sostanziale il processo produttivo.

La tecnologia Schroder si distingue per le seguenti caratteristiche:

SISTEMA UP&DOWN

Consente la realizzazione di pieghe positive e negative senza ribaltamento manuale della lamiera, che rimane sempre piana sul tavolo di lavoro per una facilità di esecuzione dei manufatti.

La sequenza di piegatura viene gestita dalla lama che automaticamente cambia posizione.

OPERATIVITÀ FRONTE-RETRO MACCHINA

L’accesso da entrambi i lati della macchina, gestito in maniera intelligente dalle fotocellule di sicurezza e dei pedali di comando, permettono di usufruire al meglio delle potenzialità di piegatura del sistema, concepito per la produzione di profili stretti, pannelli grandi, scatolati medio-piccoli.

ALLESTIMENTO UTENSILI VERSATILE E RAPIDO

Sfruttando il bloccaggio rapido idraulico degli utensili che compongono la lama di piegatura, il premilamiera e l’accessibilità alle zone di lavoro, il nuovo assetto per la piega è facilmente e velocemente configurabile.

Gli utensili sono interscambiabili ed è possibile la loro scelta e montaggio in base alle pieghe da eseguire.

POSIZIONAMENTO AUTOMATICO DELLA LAMA DI PIEGATURA

In base allo spessore del materiale da lavorare e al raggio di piegatura impostato, la lama di piegatura si setta senza nessun intervento da parte dell’operatore, sia per l’esecuzione delle pieghe negative sia per quelle positive.

L’esecuzione di pieghe di qualsiasi grado, sia verso l’alto sia verso il basso, pieghe schiacciate, pieghe raggiate o a settori, è gestita totalmente in automatico dal programma di piegatura senza alcun set up.

SISTEMA DI AVANZAMENTO AUTOMATICO CON VENTOSE

Direttamente integrato con il controllo della macchina, gestisce la sequenza di piega ed i suoi avanzamenti necessari in maniera automatica e sicura.

Una volta centrato il pezzo viene agganciato al manipolatore a ventose, che si occupa di tutti gli avanzamenti necessari per la piegatura del lembo.

DOPPIO ALLESTIMENTO PREMILAMIERA SU REVOLVER ROTANTE

Per poter utilizzare sullo stesso programma di piegatura tipologie e dimensioni di utensili diversi già allestiti.

Un rapido movimento rotativo sostituisce il nuovo allestimento al precedente aumentando la versatilità del sistema.

CAMBIO UTENSILE PREMILAMIERA AUTOMATICO

Due unità azionate tramite alta precisione di azionamenti lineari sostituiscono gli utensili utilizzati con quelli posti nei magazzini a destra e a sinistra del filo di piega.

Le due unità possono allestire su tutta la lunghezza più set up frazionati senza limiti meccanici.

Tutte le informazioni su prodotti, prossimi ordini, tipologia di allestimento, vengono ricevuti dal cambio utensile tramite il software di controllo del POS 3000.

Nessun intervento manuale per il cambio produzione.

CONTROLLO NUMERICO POS 3000

La semplice interfaccia e lo schermo touch-screen, permettono la massima rapidità, semplicità e flessibilità, grazie alla grafica evoluta e molto intuitiva.

I componenti del programma desiderati possono essere selezionati da un catalogo completo ed espandibile, le dimensioni angolari e laterali sono facilmente modificabili premendo il monitor.

Il software visualizza e permette di controllare esattamente quello che la macchina sta facendo: la macchina piegatrice, il pezzo da lavorare e gli strumenti vengono mostrati in modo schematico e aggiornati per ogni fase di piegatura.

Chiunque programmi dei lavori dalla macchina può verificarne la qualità, utilizzando la simulazione di piegatura che evita efficacemente scarti e ritardi durante la produzione.

Il software non solo controlla la macchina, ma offre anche assistenza per l’utente. Tutte le attività dell’operatore necessarie come capovolgimento, rotazione, movimento su seconda stazione, vengono visualizzati per ogni fase di piegatura.

Importazione file STEP, DXF oppure GEO dalle macchine di taglio, per una maggiore interazione del sistema con i cicli produttivi.

Le tecnologie SCHRODER si dividono in:

MACCHINE PER LATTONERIA

  • Piegatrici manuali a settori
  • Piegatrici a bandiera manuali
  • Piegatrice a bandiera motorizzate
  • Cesoie manuali
  • Cesoie motorizzate

MACCHINE PER L’INDUSTRIA

  • Piegatrici a bandiera a lama variabile manuali
  • Piegatrici a bandiera a lama variabile semiautomatiche

Vuoi una consulenza specifica sulle tecnologie SCHRODER?

Contattaci o compila il modulo per essere ricontattato